Bergamo, ictus a 33 anni: Andrea muore in Sardegna mentre è in luna di miele

Bergamo, ictus a 33 anni: Andrea muore in Sardegna mentre è in luna di miele
3 Minuti di Lettura
Giovedì 8 Luglio 2021, 13:54 - Ultimo aggiornamento: 14:20

È morto in viaggio di nozze Andrea Ghislotti, 33 anni, originario di Ghisalba in provincia di Bergamo. Si era appena sposato con Elena e avevano deciso di andare in luna di miele in Sardegna. E sulla spiaggia di Cala Sabina è spirato dopo un ictus fulminante.

Morto in luna di miele a 33 anni, Andrea colpito da un ictus in spiaggia

 

Ghislotti, imprenditore agricolo, ha avuto un malore mentre era in spiaggia a Cala Sabina, vicino al Golfo Aranci (Sassari) nel nord della Sardegna. Andrea ed Elena sono diventati marito e moglio lo scorso sabato 3 luglio nella chiesa di Martinengo. Quando Andrea si è accasciato sulla sabbia alcuni bagnanti hanno provato a soccorrerlo: c'erano anche delle infermiere non in servizio. Poi è arrivta la Guardia Costiera di Golfo Aranci e i medici del 118. A un certo punto si è alzato in volo anche l'elicottero dell'ospedale di Olbia. I sanitari hanno provato a rianimare Andrea, senza successo. Il ragazzo era morto. 

È intervenuto anche l’elisoccorso dall’ospedale di Olbia, ma nonostante il prodigarsi dei medici e dei soccorritori non c’è stato niente da fare. 

Il magistrato della Procura di Tempio Pausania ha disposto la restituzione della salma del 34enne ai familiari.

Ulisse, amico del papà di Andrea, del Gruppo Alpini Martinengo ha scritto su Facebook: «Cari amici certo che la vita è proprio strana, sabato ho postato un giorno felice di allegria perché finalmente il nostro coro aveva fatto la sua apparizione dopo un lungo periodo di pandemia, per festeggiare il matrimonio della figlia del nostro amico Mauro, è stato tutto bello una di quelle giornate fantastiche da non dimenticare, oggi tutto è capitolato con la triste notizia che lo sposo Andrea in luna di miele con la dolce Elena è andato avanti, inconcepibile da non credere, fatalità destino maledetto, non lo so. Siamo vicini prima di tutto alla famiglia Ghislotti e ai nostri amici Mauro e Giovanna, a nome mio e del gruppo Alpini di Martinengo facciamo le più sentite condoglianze, e un abbraccio forte forte a Elena. Ciao Andrea che la terra ti sia lieve».

Pensionato in bici investito a Castelforte: morto il 76enne

La strage dei centauri, scontro sulla Cassia muore motociclista di 36 anni. In città una vittima al giorno

Pfizer, vaccinato pochi giorni fa 55enne muore di infarto fulminante a Napoli

© RIPRODUZIONE RISERVATA