MATTEO SALVINI

Nuovo duello con Carola, Salvini: «Provo vergogna per chi l'ha applaudita in Parlamento»

Giovedì 3 Ottobre 2019 di Mario Ajello
Carola Rackete parla a Bruxelles: "Salvini mi ha sfidato, ma ho fatto la cosa giusta". Viene applaudita dagli europarlamentari e Salvini s’arrabbia: “Provo pena e vergogna per loro, offendono l’Italia”. E ancora: “Non mi sognerei mai di applaudire una comandante che, dopo aver aspettato deliberatamente 15 giorni al largo di Lampedusa per scaricare a tutti i costi degli immigrati in Italia, ha addirittura speronato una motovedetta della Guardia di Finanza mettendo a rischio la vita delle donne e degli uomini in divisa”. Insomma incalza Salvini: “Provo pena, imbarazzo e vergogna per chi ha applaudito. L’omaggio alla comandante della SeaWatch3 è un’offesa all’Italia. E nessuno ha ancora smentito la notizia dei tre presunti torturatori di immigrati caricati da Carola e scaricati nel nostro Paese, cioè in quell’Europa dove qualcuno batte le mani alle ong”. Ultimo aggiornamento: 11:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Zero pubblico, il Bioparco pensa ai fondi

di Marco Pasqua