Robert Doria trovato morto per un malore in casa a 26 anni, l'allarme lanciato dal papà: dramma a Mestre

La famiglia non ha chiesto fiori ma di fare una donazione all'Unicef

Robert Doria trovato morto per un malore in casa a 26 anni, l'allarme lanciato dal papà: dramma a Mestre
di Marta Giusti
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 26 Ottobre 2022, 10:45 - Ultimo aggiornamento: 10:59

MESTRE - Verrà celebrato domani alle 11, nella chiesa del cimitero di San Michele in Isola, il funerale di Robert Doria, 26 anni, veneziano, morto lunedì 17 ottobre. Il ventiseienne era stato trovato senza vita nel suo appartamento in Corso del Popolo dove viveva da solo. A dare l'allarme chiamando la polizia e il Suem 118 era stato il padre del ragazzo, preoccupato che il figlio non gli rispondesse al telefono da alcune ore. Robert Doria sarebbe morto per un malore alcune ore prima della chiamata con la quale il padre aveva chiesto aiuto ai medici e alle forze dell'ordine.

Maestra muore in aula davanti agli alunni, Giovanna Fabrica stroncata da un malore a 44 anni: choc a Verona

Alessia De Nadai morta a 17 anni a Treviso: il malore, i due interventi alla testa e la fine

LA STORIA

Che non ci siano altre ipotesi a parte il malore, è confermato anche dal fatto che la porta era chiusa dall'interno, che nella casa in Corso del Popolo non c'erano altre persone e che nulla era stato sequestrato dalla polizia. Fatta chiarezza sulle cause del decesso - come sempre accade nel caso di una persona trovata senza vita, da sola, in casa - è arrivato il nulla osta alla sepoltura firmato dalla procura della Repubblica di Venezia, che ha anche chiuso il fascicolo aperto (per prassi) sulla morte. Dopo la cerimonia, il ventiseienne verrà cremato e poi verrà tumulato nel cimitero veneziano. La famiglia non ha chiesto fiori ma di fare una donazione all'Unicef anche per continuare a sostenere l'impegno del ventiseienne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA