Rifiuta l'elemosina fuori dal supermercato, nigeriano insegue cliente e lo prende a sassate

Venerdì 13 Dicembre 2019
Casarano, rifiuta di fare l'elemosina fuori dal supermercato: nigeriano insegue cliente e lo prende a sassate

Chiede un euro all'uscita del supemercato Eurospin di Casarano, in Puglia e, di fronte al rifiuto del cliente, ne nasce una lite. Le videocamere di sorveglianza mostrano l'uomo che si barrica in auto, il ragazzo nigeriano di 34 anni che lo insegue e, quando l'uomo esce, gli lancia un sasso che lo colpisce alla mano. Per questi motivi Kevin David, 34enne nigeriano, è stato arrestato dai carabinieri di Casarano per tentata estorsione e lesioni personali. L'uomo avrebbe negato di aver colpito il cliente del supermercato con un sasso, ma le immagini lo incastrerebbero. Si trova ora in carcere.

Sventa un furto al supermercato e viene premiato: nigeriano assunto nella catena dalla Despar

Rissa per il posto dell'elemosina: bastonate tra i mendicanti
 


 

 

 

Ultimo aggiornamento: 14 Dicembre, 09:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA