Ragazza in vacanza cade dal balcone dell'hotel, giallo a Riccione. «Volo di sette metri»

L'Hotel Nizza in viale D'Annunzio a Riccione
3 Minuti di Lettura
Sabato 7 Agosto 2021, 13:04 - Ultimo aggiornamento: 19:01

Era da poco tornata nella sua stanza d'hotel, col fidanzato, dopo aver concluso la serata nella camera accanto insieme agli altri amici con cui era in vacanza a Riccione ma per motivi ancora da chiarire, forse per un malore o per lo spavento causato da uno scherzo, si è sporta dal balcone perdendo l'equilibrio e piombando giù da un secondo piano. È quanto accaduto nella notte tra venerdì e sabato a una diciottenne di Prato. Operata d'urgenza, la ragazza è ricoverata a Cesena. Su quanto accaduto indagano i carabinieri. La diciottenne si trova nella località della Riviera romagnola, gettonata meta estiva, insieme a fidanzato e ad alcuni amici, tutti maggiorenni. Il venerdì sera di divertimento arriva a conclusione all'hotel Nizza dove i ragazzi soggiornano, nella stanza di alcuni di loro. 

Riccione, 12 positivi (e costretti alla quarantena) al rientro dalla vacanza spensierata

Riccione, la dinamica

La comitiva si ritrova ancora insieme forse per un ultimo drink, per qualche altra ora di divertimento. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri del nucleo operativo radiomobile di Riccione, che indagano sulla vicenda, potrebbe essere successo che qualcuno del gruppetto - forse con l'intento di fare uno scherzo - abbia millantato la presenza di forze dell'ordine, in borghese, tipo per controlli anti assembramento per le misure anti-Covid. A quel punto la diciottenne stava rientrando nella sua stanza col fidanzato e, poco dopo, la tragedia. Forse per un malore o per l'agitazione, il punto è ancora oggetto di accertamenti, la ragazza si affaccia al balcone, si sporge e cade. Il volo dal secondo piano - circa sette metri - si conclude sull'asfalto dell'hotel di viale D'Annunzio. Vengono allertati i soccorsi e la giovane viene trasportata all'ospedale 'Bufalini' di Cesena. Dopo un'operazione d'urgenza nella notte per traumi multipli agli organi interni, la ragazza è stabile ricoverata in rianimazione. Sull'esatta dinamica dei fatti i carabinieri stanno facendo chiarezza, in particolare ricostruendo quanto emerge dai resoconti del fidanzato e degli amici della ragazza. 

Riccione, turista 18 enne trovata nuda e svenuta sul lungomare: la ragazza ricorda solo un gruppo di giovani

Qualche spiegazione forse sarà chiesta anche alla gestione dell'Hotel Nizza, già sotto controllo all'inizio della stagione estiva da parte dell'amministrazione comunale dopo una serie di segnalazioni contro una comunicazione considerata troppo aggressiva riservata ai giovanissimi. L'albergo infatti si pubblicizzava invitando i ragazzi a prenotare «purché non fossero stati astemi». I controlli amministrativi da parte del Comune di Riccione avevano portato alla sospensione della licenza per cinque giorni perché la struttura era sprovvista del documento di valutazione rischi, che necessita anche di integrazione con le regole relative all'emergenza Covid. Una volta colmate le lacune, l'hotel aveva riaperto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA