Muore a 15 anni il giorno dopo il nonno: i genitori lo trovano senza vita nel letto

Muore a 15 anni il giorno dopo il nonno: i genitori lo trovano senza vita nel letto
2 Minuti di Lettura

Un 15enne reggiano è stato trovato morto a La Brugna, frazione di Casina, nell'Appennino in provincia di Reggio Emilia. Il ragazzino, Andrea Tonelli, giovedì mattina è stato colto da un arresto cardiaco nel sonno. I genitori lo hanno trovato privo di vita nel suo letto. A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione da parte dei soccorsi. A stroncarlo sarebbe stato un malore.

Pavia, dà fuoco alla compagna incinta. Lei si salva ma rischia di perdere il bambino

Il giorno prima era morto il nonno di Andrea, Brenno Lolli, 82 anni, dopo una lunga malattia. Il giovane non aveva problemi di salute particolari, stando a quanto riporta la stampa locale. La famiglia ha fissato le esequie che si sono svolte oggi pomeriggio. Andrea ora riposa al cimitero proprio di fianco alla tomba del nonno. «La comunità di Casina tutta si stringe attorno ai famigliari del giovane Andrea. Si resta senza parole dinnanzi al mistero della morte, lo smarrimento dei genitori è quello di un intero Comune che oggi perde il giovane Andrea con i suoi sogni e progetti. Andrea raggiunge il nonno Brenno Lolli, 82 anni, scomparso solo 24 ore prima. Dolore che si aggiunge al dolore. Giungano le nostre più sentite condoglianze e l'abbraccio di tutta la nostra comunità», ha detto il sindaco di Casina, Stefano Costi. 

Sabato 15 Maggio 2021, 08:09 - Ultimo aggiornamento: 17:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA