Si impicca a 22 anni nella sua abitazione: trovati bigliettini accanto al corpo

Mercoledì 9 Gennaio 2019 di Mirto De Rosario
Si impicca a 22 anni nella sua abitazione: trovati bigliettini accanto al corpo
LECCE - Aveva solo 22 anni ma per lui, evidentemente, il peso della vita era diventato ormai insopportabile. E così il ragazzo, che viveva da solo nella sua casa a Campi Salentina, ha deciso di farla finita: un giro di corda attorno al collo e si è lasciato andare. Il giovane é stato trovato impiccato intorno alle 15.30.

Sul posto i carabinieri della stazione di Campi Salentina, la polizia municipale e il 118. Sono stati i genitori del giovane che non riuscendo a parlare con lui, si sono subito allarmati e sono corsi subito a casa del figlio. Qui la terribile scoperta: il 22enne si era impiccato ad una scala in ferro battuto che si affaccia su di un terrazino. Accanto al corpo senza vita sono stati trovati dei bigliettini. La salma del ragazzo è stata trasportata presso la camera mortuaria del "Vito Fazzi". Ultimo aggiornamento: 18:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il dilemma d inizio primavera: corsa in villa o carbonara?

di Mimmo Ferretti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma