Napoli, video choc: si arrampica sulla facciata dell'università L'Orientale e precipita da 3 metri

Napoli, movida choc: si arrampica sulla facciata dell'università L'Orientale e precipita da 3 metri
2 Minuti di Lettura
Domenica 29 Agosto 2021, 14:36 - Ultimo aggiornamento: 14:42

Movida senza freni nel cuore di Napoli. Ieri sera, sabato 28 agosto, un giovane si è arrampicato sulla facciata dell'università L'Orientale, in piazza San Giovanni Maggiore Pignatelli, area del centro storico fortemente popolata da giovani nel weekend. Il ragazzo, giunto a un'altezza di circa 3 metri, non è riuscito più a tenersi ed è precipitato nel vuoto. Nella piazza, stracolma di giovani a dispetto di ogni normativa anti-contagio, tanti cellulari a riprendere la scena e altrettanta paura.

Caserta, rissa choc: il pugile Gennaro Leone muore a 18 anni davanti ai locali della movida, individuato l'aggressore

Sul posto è giunta l'ambulanza che, non senza difficoltà, si è fatta largo fra la folla ed è riuscita a soccorrere il giovane protagonista della sconsiderata "impresa". Il ragazzo alla fine se l'è cavata. La scena, invece, ha fatto il giro del web a causa dei video pubblicati dai giovani presenti. Non una bella pubblicità per loro e per la città di Napoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA