Pisa, ragazzo di 12 anni operato d'urgenza dopo un calcio. I genitori denunciano: «È bullismo»

Venerdì 28 Giugno 2019

Un ragazzo di 12 anni è stato operato d'urgenza dopo essere stato preso a calci: sul caso la procura di Pisa ha aperto un'inchiesta dopo la querela dei genitori, che hanno denunciato mesi di insulti e derisioni su whatsapp rivolti al figlio. Ora si dovrà chiarire se l'adolescente sia stato o no vittima di bullismo. La vicenda, raccontata dal quotidiano on line Pisatoday, è stata confermata dalla madre dell'alunno: «Mio figlio ora sta meglio, ma la scuola dovrà rispondere di quanto accaduto».

«Ti odiamo»: chat contro 12enne e insulti continui. La ragazzina si ammala, bulli nei guai a Piacenza

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma