Ventimiglia, aggrediscono 14enne con una lametta: lui li fa scappare a colpi di arti marziali

Giovedì 21 Novembre 2019
Ventimiglia, aggrediscono 14enne con una lametta: lui li fa scappare a colpi di arti marziali

Mette in fuga i rapinatori a colpi di ju-jitsu. Protagonista della vicenda un 14enne di Ventimiglia che ieri pomeriggio è stato aggredito da due malviventi che avevano puntato il suo smartphone. I due erano armati di lamette ed erano convinti di poter avere facilmente la meglio su un ragazzino disarmato, ma si sbagliavano. Il 14enne è riuscito a metterli fuori gioco con un paio di colpi di arti marziali ben assestati. Sferra un calcio al primo, poi para i colpi del secondo e lo allontana con un pugno. I due rapinatori si sono dati alla fuga ma il giovane studente, nella colluttazione ha riportato diversi tagli alle mani e al volto guaribili in 7 giorni. La madre del ragazzo ha sporto denuncia ai carabinieri.

LEGGI ANCHE La rapina sventata dai romani a Cinecittà: «È bastata una mossa di karate»
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma