Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Carlotta, 13 anni, esce per andare a scuola e sparisce nel nulla: «Aiutateci a trovarla»

Carlotta, la 13enne scomparsa
1 Minuto di Lettura
Giovedì 6 Dicembre 2018, 21:05 - Ultimo aggiornamento: 7 Dicembre, 12:34

E' scomparsa nel nulla, volatilizzata. I carabinieri stanno indagando sulla scomparsa di ragazzina di 13 anni, Carlotta M., svanita nel nulla da   mercoledì, in provincia di Padova. La minore, che vive con la famiglia a Pionca di Vigonza, nel padovano era uscita di casa per cercarsi a scuola, un istituto superiore di Mirano (Venezia), dove però non è mai arrivata.



Il padre ha presentato denuncia di scomparsa ai carabinieri, chiedendo di diffondere una fotografia della figlia. Nelle ore successive sono giunte alcune segnalazioni, qualcuno che ha sostenuto d'aver visto la tredicenne in un centro commerciale alle porte di Mestre, altri di averla notata nella stessa città della terraferma Venezia, qualcun altro ha detto d'averla vista nel suo paese, a Pionca.

Secondo quando spiegato dalla famiglia, la ragazza non avrebbe con sè un cellulare, e sarebbe in possesso di pochi euro. Per i i familiari inoltre non aveva dato finora segnali che facessero pensare ad un desiderio di fuga. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA