Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Va a fare la spesa al supermercato e dagli altoparlanti sente: «Mi vuoi sposare?». È matrimonio tra Salvatore e Tiziana

Sono entrambi siciliani di Gela. Al sì hanno stappato una bottiglia di prosecco

Va a fare la spesa al supermercato e dagli altoparlanti sente: «Mi vuoi sposare?». È matrimonio tra Salvatore e Tiziana
2 Minuti di Lettura
Sabato 18 Giugno 2022, 19:22

Stavolta è arrivata al supermercato la promessa di matrimonio. Giovedì mattina, tra le corsie del supermercato Despar di Mira (provincia di Venezia), Salvatore Costarelli ha impugnato il microfono della cassa e ha pronunciato le fatidiche parole: «Ti amo, sei la mia vita. Mi vuoi sposare?». Tiziana Giuseppa Famao si trovava nella corsia «Detersivi e pulizie» mentre ha sentito la proposta risuonare per il negozio. 

Manchester, mamma crede di avere il Covid invece è incinta di due gemelli: «Sono rimasta scioccata»

Salvatore e Tiziana sono entrambi siciliani di Gela. Lui da un anno lavora a Mira e lei ne ha approfittato per venire a trovarlo. Sono assieme da due anni e ormai prossimi alle nozze. Quando ha sentito la proposta è scoppiata in un pianto. «Non me lo sarei aspettata» Nel supermercato Despar di Mira era già tutto pronto da qualche giorno, con la bottiglia di Valdobbiadene Edoné prosecco nella cella frigo del punto vendita coinvolgendo i presenti e facendo il giro del web sul gruppo Facebook «Sei di Mira se…».

© RIPRODUZIONE RISERVATA