Incidente a Porto Recanati, morti mamma e papà: il marocchino arrestato era finito
in manette in una maxi operazione antidroga

Domenica 3 Marzo 2019
L'incidente

PORTO RECANATI - Il marocchino 35enne di Monte San Giusto arrestato per duplice omicidio stradale per la morte di Gianluca Carotti, 47 anni e la compagna Elisa Del Vicario, 40 anni, era già stato arrestato il 13 aprile dello scorso anno (insieme ad altre tre persone) dai carabinieri del Nucleo investigativo del Reparto operativo di Macerata, guidati dal tenente colonnello Walter Fava, nell'ambito di un'operazione che portò al sequestro di 223 chili di hashish. Il nordafricano era ancora sottoposto all'obbligo di firma. 

Incidente a Porto Recanati, morti mamma e papà, feriti i figli: un arresto per omicidio stradale

Ultimo aggiornamento: 12:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Portami al concerto trap». E la mamma prova a saltare

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma