Nuoro, il poliziotto Marino Terrezza muore a 36 anni travolto da un'auto: stava aiutando un automobilista

Nuoro, poliziotto muore a 36 anni travolto da un furgone: stava aiutando un automobilista
4 Minuti di Lettura
Mercoledì 28 Luglio 2021, 11:06 - Ultimo aggiornamento: 15:09

Il poliziotto Marino Terrezza è morto in un paese vicino Nuoro, in Sardegna. Un incidente fatale. L'agente della polizia stradale è stato travolto e ucciso da un auto mentre era in servizio, questa mattina lungo la statale 131 Dcn a Posada, nel Nuorese. Il poliziotto aveva 36 anni ed era in servizio alla Polstrada di Nuoro. La dinamica della tragedia non è ancora chiara, sul posto per i rilievi ci sono gli agenti della Polstrada con il comandante dalla Stradale di Nuoro, Leopoldo Testa. Da quanto si apprende, la pattuglia della Polizia stradale era intervenuta per soccorrere un automobilista rimasto in panne, quando l'auto l'ha travolto.

Voghera, spara dopo lite: assessore leghista uccide immigrato. Il pm: «Eccesso colposo»

Come è morto

Il poliziotto stava cambiando una ruota dell’auto quando un'auto l'ha travolto e sbalzato contro il guardrail, secondo quanto riportato da Oggi Nuoro. La pattuglia della Polstrada si era fermata e l'agente era sceso dall'auto per dirigere la viabilità. La tragedia è avvenuta questa mattina, intorno alle 8:15. È accaduto sulla strada statale 131 Dcn, vicino Posada. La strada, in direzione Olbia, è chiusa al traffico.

Voghera, spara dopo lite: assessore leghista uccide immigrato. Il pm: «Eccesso colposo»

Ostia, il poliziotto Riccardo De Grandis morto in un incidente a 52 anni. I colleghi: «Un sorriso che si spegne»

Le reazioni

«Siamo vicini ai congiunti di Marino Terrezza, assistente della Polizia di Stato, in servizio presso il Distaccamento della Polizia Stradale di Siniscola che ha perso la vita stamattina nei pressi di Posada - ha dichiarato Vincenzo Chianese, segretario generale di ES Polizia -. Era un professionista sempre disponibile e benvoluto da tutti, l'ennesimo nostro eroe».

Profondo cordoglio per la morte dell'agente della Polizia Stradale Marino Terrezza, 36 anni, è stato espresso dal Presidente della Regione, Christian Solinas, ai familiari e alla Polizia Stradale. «A nome mio personale e della Giunta - ha detto il Presidente - desidero esprimere la mia partecipazione al dolore per questo tragico incidente che ha causato la morte del giovane poliziotto, in servizio alla polizia stradale di Nuoro, padre di un bambino. Ha perso la vita nello svolgimento del suo lavoro, nel quale si è sempre distinto per l'impegno e la generosità». La tragica morte del poliziotto, avvenuta stamane mentre l'uomo era in servizio sulla 131 dcn, nel Nuorese, è stata richiamata in Consiglio regionale, questa mattina, dal capogruppo del Psd'Az, Franco Mula, che ha ricordato come Terrezza da tempo risiedesse con la famiglia a Orosei. «Non è possibile che la 131 sia ancora, per lunghi tratti, un cantiere - ha detto Mula sollecitando l'intervento dell'assessore regionale dei Lavori Pubblici, Aldo Salaris -, bisogna chiedere all'Anas di accelerare i lavori».

Investito mentre aiuta un automobilista, poliziotto di San Giorgio a Liri muore in Sardegna

«Siamo addolorati per la tragedia avvenuta a Nuoro questa mattina, dove un collega di 36 anni, Marino Terrezza, ha perso la vita nell'adempimento del dovere. Ci stringiamo alla sua famiglia e ai suoi colleghi». Lo dichiara Fabio Conestà, segretario generale del Movimento Sindacale Autonomo di Polizia (Mosap). «Marino è morto mentre stava facendo il suo dovere, garantire la sicurezza onorando la sua divisa. Che non sia dimenticato e che faccia riflettere chi dileggia e oltraggia le forze dell'ordine».

© RIPRODUZIONE RISERVATA