San Gimignano, pestaggio in carcere: condannati 10 agenti per tortura e lesioni aggravate

Mercoledì 17 Febbraio 2021
San Gimignano, pestaggio in carcere: condannati 10 agenti per tortura e lesioni aggravate

Sono stati condannati per tortura e lesioni aggravate, i 10 agenti di polizia penitenziaria che nell'ottobre del 2018 picchiarono un detenuto nel carcere di San Gimignano (Siena): dalle indagini è emerso che il pestaggio avvenne durante un trasferimento coatto. La sentenza è stata comunicata dal gup di Siena Jacopo Rocchi, dopo quasi 3 ore di camera di consiglio: le pene vanno da 2 anni e 3 mesi a 2 anni e 8 mesi. Inizialmente il pm Valentina Magnini aveva chiesto condanne a 3 anni per 8 agenti, 2 per un altro e soltanto 22 mesi per il decimo imputato.

«Torino, violenze e torture in carcere». Rimosso il direttore, via anche il capo della polizia penitenziaria

© RIPRODUZIONE RISERVATA