Ottomila video e foto pedopronografici: arrestato uomo già condannato per violenza sessuale su minori a Genova

Venerdì 16 Novembre 2018
Una montagna di materiale pedopornografico. La polizia postale di Genova ha arrestato un uomo a cui è stata trovata in casa un'ingente quantità di file con minori. La polizia ha sequestrato 8 mila file molti dei quali meticolosamente catalogati per età delle bambine, alcune anche infanti, e per tipologia di video spesso particolarmente violenti. L'arrestato è un operaio edile di 40 anni residente a Rapallo. L'uomo in passato ha subito una condanna per tentata rapina e violenza sessuale ai danni di alcune donne, di cui una allora minorenne.

LEGGI ANCHE: Violenza sessuale su alunno delle elementari: arrestato bidello


L'operaio era seguito da tempo dagli investigatori perché ritenuto un soggetto «a rischio» e perché trovato in possesso di materiale informatico illegale. Dopo vari servizi gli agenti hanno deciso per un controllo dell'abitazione ed hanno ottenuto il mandato di perquisizione. Una volta nell'appartamento la scoperta di quanto sospettavano, anche se non immaginavano di poter trovare così tanto materiale ora al vaglio degli investigatori.
Ultimo aggiornamento: 15:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La realtà virtuale dei grillini e i problemi (reali) della città

di Simone Canettieri