Palermo, vietato fumare sulle spiaggie di Altavilla: multe fino a 500 euro per chi si accende una sigaretta

Palermo, vietato fumare in spiaggia: multe fino a 500 euro per chi accende una sigaretta
2 Minuti di Lettura
Sabato 5 Giugno 2021, 13:23 - Ultimo aggiornamento: 18:56

Fumare fa male, alla salute e ora, sempre di più, anche al portafoglio. Arriva dalla Sicilia l'ordinanza del divieto di fumare in spiaggia, se non verrà rispettata multe fino a 500 €. Partirà dal 15 giugno il "vietato fumare" nelle spiagge di Altavilla Milicia, Comune a circa 25 chilometri a est di Palermo. Per i trasgressorri è prevista una multa da 50 a 500 euro. Lo ha deciso il sindaco Pino Virga per tutelare la salute pubblica e il diritto di ciascun cittadino di godere di un habitat decoroso. Sarà la polizia municipale a controllare che il provvedimento venga rispettato.

Stop al fumo in spiaggia, arriva una proposta di legge per bandire le sigarette al mare

Aree attrezzate per fumatori

I fumatori potranno prendersi una pausa sigaretta soltanto nelle aree attrezzate, nonché nelle immediate adiacenze, e in ogni caso entro una distanza massima di due metri dagli appositi posacenere che saranno installati. Multe anche per chi gettale cicche a terra o in acqua. «Nei lidi privati - si legge nell'ordinanza - saranno gli stessi gestori a individuare apposite aree negli spazi comuni diversi dalla spiaggia, dove verranno sistemati appositi posacenere». Il divieto di fumo sarà segnalato attraverso la segnaletica. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA