Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Castel Volturno, padre si tuffa in mare per salvare i tre figli: annega insieme al piccolo di 6 anni

Padre e figlio di 6 anni muoiono annegati nel Casertano: trascinati al largo dalla corrente
di Vincenzo Ammaliato
2 Minuti di Lettura
Martedì 16 Agosto 2022, 18:45 - Ultimo aggiornamento: 19:37

Padre muore per salvare i figli. Ne salva due ma uno muore con lui. Tremenda tragedia del mare a Castel Volturno. I tre fratelli, ghanesi, si tuffano a mare, nonostante le acque siano agitate, e vengono immediatamente risucchiati al largo. Siamo sulla spiaggia libera di Fontana Bleu, a Castel Volturno. Il papà, un immigrato africano, avverte il pericolo e si lancia in acqua per riportarli a riva. Ma i tre sono rapidamente risucchiati dalla corrente al largo. Immediata parte la solidarietà degli altri bagnanti che cercano di salvarli formando una rete di soccorso.

I soccorsi

Dal lido di fianco parte anche una moto d’acqua con bagnini di salvataggio. Arrivano i soccorsi dei poliziotti del locale commissariato della Polizia di Stato, dei Vigili del fuoco e della Capitaneria di Porto, che portano a riva quattro corpi. Il papà è uno dei figli, quello di cinque anni, purtroppo non ce l’hanno fatta. Sono annegati. Il terzo e portato in ospedale in gravi condizioni, mentre il quarto, anche lui trasferito al pronto soccorso, è solo in stato di choc.

© RIPRODUZIONE RISERVATA