COVID

Padova, bambino positivo in una elementare: quarantena per compagni di classe e prof

Lunedì 28 Settembre 2020
Bambino positivo in una elementare, quarantena per compagni di classe e prof
Un bambino di terza elementare positivo e tutta la classe compresi gli insegnanti in quarantena. Succede nella scuola Umberto I di Pieve di Curtarolo, frequentata da un centinaio di alunni. Ventiquattro bambini e cinque prof, già sottoposti a tampone, stanno bene ma potranno fare rientro in classe solo lunedì 5 ottobre. Il ragazzino colpito dal Coronavirus non ha sintomi preoccupanti.

Come prescrive il protocollo, è stato effettuato il tampone a tutti i compagni di classe ed ai prof: sono negativi, ma devono rimanere in osservazione, in isolamento per 14 giorni, fino a sabato 3 ottobre. La situazione è sotto controllo, hanno assicurato al sindaco Martina Rocchio le autorità sanitarie dell'Ulss 6 Euganea che hanno informato ufficialmente il primo cittadino del caso di positività ed ancor prima il dirigente dell'istituto comprensivo Adriano Breda. La scuola, che riunisce anche gli istituti del Comune di Campo San Martino, è formata da sei plessi della primaria e due della secondaria.

Il comune di Curtarolo è stato uno dei primi a riscontrare, tra la fine di febbraio e marzo, casi di positività al Coronavirus a causa del contagio diffuso da un partecipante alla cena di San Valentino che si era svolta a Limena. Tra i primissimi contagiati anche una bambina di 8 anni ed il suo papà. Ora l'istituto cercherà di far svolgere alcune attività scolastiche affinchè lo stop allo studio non sia totale, sulla scorta di quanto avvenuto durante il lungo periodo di lockdown con le lezioni che si è svolte a distanza. Intanto continuano a verificarsi nuovi casi di positività. Tra sabato e domenica sono stati individuati ventuno nuovi contagi in provincia di Padova.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento