Ossa umane trovate in un parco giochi a Rignano sull'Arno: erano in una scatola di legno

Domenica 7 Giugno 2020
Ossa umane trovate in un parco giochi a Rignano sull'Arno: erano in una scatola di legno
Choc in località Cellai di Rignano sull'Arno (Firenze): ossa, verosimilmente umane, sono state trovate stamani in un parco giochi. Le ossa sembrano datate nel tempo ed erano dentro una cassetta di legno, tipo confezione per bottiglie di vino. La scatola riporta sul fronte un disegno con soggetto rurale, forse il logo di una casa vinicola.

LEGGI ANCHE Coronavirus, il caso San Giovanni Bianco (Bergamo): 37% abitanti positivo al test sierologico

È stato un abitante della frazione a segnalare il contenitore al 112. Il parco giochi è piccolo ma frequentato ed è vicino a un circolo Arci. Le ossa, ad una prima valutazione visiva e come riferito preliminarmente dal medico legale, sarebbero umane benchè risalenti nel tempo. Sono state sequestrate e saranno esaminate presso l'istituto di medicina legale. I rilievi sono stati effettuati dalla Sezione Investigazioni Scientifiche del comando provinciale di Firenze. 
Ultimo aggiornamento: 17:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA