Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Open Arms, ispezione della Guardia Costiera: «Molte irregolarità a bordo»

Open Arms, ispezione della Guardia Costiera: «Molte irregolarità a bordo»
1 Minuto di Lettura
Sabato 24 Agosto 2019, 18:41
Fermo amministrativo per la Open Arms. Dall'ispezione effettuata dai militari della Guardia Costiera sulla nave della ong spagnola, ormeggiata a Porto Emedocle e già sottoposta a sequestro, sono emerse gravi anomalie relative alla sicurezza della navigazione, al rispetto della normativa in materia di tutela dell'ambiente marino, al training e alla familiarizzazione dell'equipaggio con le procedure di emergenza a bordo, previste dalle convenzioni internazionali. Le irregolatirà - fa sapere la Guardia Costiera - hanno comportato l'immediato fermo amministrativo dell'unità a Porto Empedocle. La nave non potrà lasciare lo scalo fino alla risluzione di tutte le anomalie tecniche e operative. I militari, specializzati in sicurezza della navigazione, hanno proceduto alla verifica tecnica della nave e stanno anche controllando la certificazione, per verificare che sia conforme alle norme comunitarie e internazionali vigenti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA