Uccide il rivale schiacciandolo con il camion dopo una lite a Bologna

Venerdì 27 Settembre 2019
Un morto al termine di un duello fra camionisti alle porte di Bologna: terribile la fine di un autista di 47 anni schiacciato dalle ruote del tir del rivale nel piazzale nel piazzale dello zuccherificio Coprob di Minerbio. La vittima è di origine marocchina, Rachid Nfir.

L'investitore è un autotrasportatore italiano ed è indagato per omicidio. Fra i due ci sarebbe stato una lite di prima mattina nella zona davanti all'azienda.

I primi accertamenti dei carabinieri, che hanno ascoltato vari testimoni, tendono a escludere che l'investimento sia stato accidentale, ma non è chiaro se l'uomo volesse realmente uccidere Rachid Nfir, o se le conseguenze siano andate oltre le sue intenzioni.


  Ultimo aggiornamento: 17:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA