Uccide la moglie di 39 anni a martellate a Vicenza: arrestato un muratore

Domenica 18 Aprile 2021
Carabinieri e un'ambulanza

Ancora un uxoricidio: un cinquantunenne ha ucciso la moglie di 39 anni a martellate. È avvenuto a Pove del Grappa (Vicenza) verso le 17. Dopo il delitto l'uomo si è costituito ai Carabinieri ed è stato arrestato. A dare l'allarme con una chiamata al 112 è stato lo stesso omicida, fermato dai carabinieri della compagnia di Bassano del Grappa una volta arrivati nella sua abitazione. I militari sono attualmente sul posto per i rilievi. La coppia è di origine albanese ed ha due figli minori. La coppia abitava a Pove dal 2017, ha due figli di 13 e 9 anni e al momento non è dato sapere se l'omicidio è stato consumato davanti a loro. L'abitazione e le zone limitrofe sono state interdette alle persone e al traffico. I Carabinieri della Compagnia di Bassano del Grappa stanno procedendo ai rilievi con i colleghi del nucleo investigativo di Vicenza. Secondo alcune indiscrezioni gli stessi militari avrebbero già recuperato l'arma del delitto. Sul posto è atteso a breve anche il pubblico ministero di turno.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA