Omicidio Lecce, De Marco resta in carcere dopo l'interrogatorio. «Ha risposto a tutte le domande»

Giovedì 1 Ottobre 2020
Omicidio Lecce, De Marco resta in carcere dopo l'interrogatorio. «Ha risposto a tutte le domande»

Antonio De Marco resta in carcere. L'arresto è stato convalidato dal gip del Tribunale di Lecce, Michele Toriello, che conferma la custodia cautelare in carcere. L'udienza di convalida, cominciata nel carcere di Lecce a partire dalle 9.30, si è conclusa poco fa. Il gip Toriello e la pm Maria Consolata Moschettini hanno lascito il carcere poco fa, seguiti dai difensori dello studente reo confesso dell'omicidio di Daniele De Santis e della sua fidanzata Eleonora Manta. Antonio De Marco «ha risposto a tutte le domande che sono state poste». Lo hanno riferito lasciando il carcere di Lecce i suoi avvocati, Andrea Starace e Giovanni Bellisario.

LEGGI ANCHE Omicidio Lecce, il criminologo: «Il killer voleva essere uno di loro due, il delitto per superare l'angoscia»

Ultimo aggiornamento: 14:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA