Verso l'infinito e oltre: in viaggio con l'astrofisica Marica Branchesi. In arrivo MoltoFuturo

Verso l'infinito e oltre: in viaggio con l'astrofisica Marica Branchesi. In arrivo MoltoFuturo
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 20 Luglio 2022, 20:02 - Ultimo aggiornamento: 21 Luglio, 07:23

Missione stelle (e non solo). Un po’ perché si avvicina San Lorenzo.

Un po’ - e soprattutto - perché in queste settimane abbiamo visto le prime immagini del telescopio spaziale James Webb. E allora parliamo di spazio su MoltoFuturo con un’intervista a Marica Branchesi, l’astrofisica che ha catturato le onde gravitazionali, che racconta l’attività del Gran Sasso Science Institute a L’Aquila, anche come occasione di rinascita post terremoto. E con una curiosità: una app sul telefonino è in grado di segnalarle cosa accade nell’universo. Un racconto tra passato, presente e futuro che ci dice molto anche di noi stessi. E proprio in vista di San Lorenzo facciamo un focus sul modo migliore per catturare le stelle, tra app e telescopi, sull’inserto in edicola e online con Il Messaggero e con gli altri quotidiani del gruppo Caltagirone (Il Gazzettino, Il Mattino, Corriere Adriatico e Nuovo Quotidiano di Puglia).

Spazio chiama terra. Facciamo un focus sulla tecnologia come soluzione al cambiamento climatico. Scioglimento dei ghiacciai, siccità. Un cambio di paradigma ha coinvolto centri di ricerca, multinazionali, imprese e persone comuni con l’obiettivo di invertire la rotta. Dalla “cellula della vita” all’energia del mare, dal “cappotto” di piante ai mini impianti di compostaggio. Si fa il punto anche sul nucleare. Il consorzio EUROfusion ha annunciato l’avvio della progettazione ingegneristica di Demo, la prima centrale dimostrativa a fusione che dal 2050 sarà in grado di produrre, in modo sicuro e sostenibile, 300-500 MW di potenza. Nell’ormai tradizionale appuntamento con la mobilità del futuro vi raccontiamo l’esperienza di Msc che ha fatto costruire la più grande nave passeggeri del mondo alimenta a Gnl. L’Italia, già leader del settore turistico, si propone come eccellenza dei trasporti sostenibili. Buona lettura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA