Novara, uomo trovato morto in casa con ferite da arma da taglio: l’allarme lanciato dai vicini

L'uomo trovato in terra in una pozza di sangue

Novara, uomo trovato morto in casa con ferite da arma da taglio: l allarme lanciato dai vicini
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 24 Novembre 2021, 14:13 - Ultimo aggiornamento: 25 Novembre, 09:21

I carabinieri del Nucleo investigativo e della Compagnia di Novara, che indagano sulla morte di un uomo di 58 anni, Antonio Amicucci di origine chietine, trovato accoltellato nella sua abitazione di Novara, stanno raccogliendo le testimonianze dei vicini di casa. Sono stati loro a dare l’allarme questa mattina e a far intervenire nell’appartamento anche i vigili del fuoco, che hanno sfondato la porta, e i sanitari del 118.

Assente al lavoro, la trovano morta in casa: Monica aveva 46 anni. «Nessuna patologia era nota»

Teramo, 33enne uccisa da un proiettile mentre pulisce l'arma: donati gli organi, salverà 5 persone

Sul posto anche il procuratore di Novara, Giuseppe Ferrando. Nell’appartamento, con la vittima, anche il cane di un conoscente, un pastore maremmano di cui era solito occuparsi. Sul corpo dell’uomo, riverso in un lago di sangue, sono state ritrovate diverse ferite da arma da taglio. Il coltello sarebbe stato poi trovato accanto al cadavere. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA