Nicole, la bimba di 5 anni scomparsa ritrovata viva a Campobasso. Era sparita «dopo un rimprovero della mamma»: sta bene

Era sparita «dopo un rimprovero della mamma»: la piccola sta bene

Nicole, la bimba di 5 anni scomparsa ritrovata viva a Campobasso. Era sparita «dopo un rimprovero della mamma»: sta bene
3 Minuti di Lettura
Domenica 3 Aprile 2022, 10:53 - Ultimo aggiornamento: 4 Aprile, 08:33

Ore di angoscia, poi la buona notizia: Nicole, la bimba di 5 anni scomparsa tra Limosano e Sant'Angelo Limosano, nella zona del Molise centrale, è stata ritrovata viva. In provincia di Campobasso centinaia, tra vigili del fuoco, carabinieri, polizia, uomini del soccorso specializzato e volontari del paese, erano da ieri sera alla ricerca della piccola che era sparita da casa mentre la madre stava addormentando il fratellino. Sarebbe uscita dalla finestra di casa dopo un rimprovero della mamma. È stata ritrovata in buone condizioni.

 

Avvistata da un elicottero

È stata avvistata da un elicottero della polizia nella boscaglia a circa due chilometri da casa. Secondo quanto riferito dal nonno, che ha potuto vederla, la piccola ha soltanto dei graffi e sembra stare bene. «Mi ha riconosciuto - ha spiegato l'uomo - e mi ha sorriso». L'elicottero della polizia con a bordo personale del soccorso alpino è poi atterrato con la piccola in un campo sportivo della zona. Qui soccorritori, parenti e curiosi hanno festeggiato il ritrovamento tra lacrime e abbracci.

Video

Bimba di 5 anni scomparsa

Davanti alla casa in campagna nella frazione di Fonte San Pietro, a Sant'Angelo Limosano (Campobasso), c'è statto un enorme dispiegamento di mezzi corsi a prestare soccorso. Con la luce del giorno, gli elicotteri dei Vigili del fuoco hanno sorvolato il paese e si è ricorso anche all'utilizzo di un drone. La masseria è attaccata a un bosco, è lì che si sono concentrate le operazioni di ricerca.

 

Uscita dalla finestra

Da sola la piccola Nicole avrebbe avvicinato una sedia alla finestra e da lì si sarebbe sporta per uscire di casa, approfittando di un momento di distrazione generale. La finestra è al piano terra dell'abitazione e comunque a circa un metro da terra. È questa la ricostruzione che i familiari della bambina scomparsa nella notte scorsa nelle campagne di Sant'Angelo Limosano (Campobasso) hanno fatto alle forze dell'ordine all'atto della denuncia. Il padre ha 30 anni e la madre 24 anni.

 

 

Il racconto del sindaco

«La bimba stava giocando e la mamma le ha detto di mettere a posto i giocattoli. Poi la mamma è andata a dare il latte al fratellino di un anno a mezzo e a metterlo nel letto. Quando è tornata nella stanza non ha trovato più la bambina. Hanno trovato una sedia vicino alla finestra del piano terra e la finestra aperta». Lo ha raccontato all'Adnkronos il sindaco di Sant'Angelo Limosano, William Ciarallo, parlando della scomparsa della piccola Nicole.

 

L'appello su Facebook

Un appello per rintracciare la bimba dispersa da mezzanotte a Sant'Angelo Limosano, piccolo centro in provincia di Campobasso era stato lanciato su Facebook. «Aiutateci a trovare la piccola Nicole, 5 anni, scomparsa da ieri sera in contrada fonte San Pietro, Sant'Angelo Limosano, di cui non si hanno più tracce e notizie ....chiunque abbia visto qualcosa ci faccia sapere......dateci una mano ....», si legge nel post accompagnato da alcune foto della bimba.

© RIPRODUZIONE RISERVATA