Natale, Claudio Amendola: «Non ne posso più del cenone. Abitate in quattro? E state in quattro. Rimanete a casa»

Claudio Amendola: «Non ne posso più del cenone. Abitate in quattro? E fate un Natale in quattro. State a casa»
2 Minuti di Lettura
Lunedì 7 Dicembre 2020, 19:28 - Ultimo aggiornamento: 20:34

Claudio Amendola, non senza una certa dose di buon senso, ha parlato durante la trasmissione "L'Aria di domenica" delle limitazioni dovute al Covid durante le prossime festività natalizie. «Mi deprime dover vedere personalità come Ilaria Capua dover spiegare una cosa talmente ovvia. Non ne posso più del cenone di Natale. Ma chi se ne frega. È una volta. State a casa. Quanti siete? Abitate in quattro? E fate un Natale in quattro. Ma che è sta roba? Ma basta. Cospargersi il capo di cenere perché quest’anno non mangeremo i tortellini in brodo tutti insieme... Mi sembra veramente stupido continuare a parlarne anche noi», ha detto Amendola.

E infine ha concluso: «Io rimprovero l’Italia intera, non ne posso più del Covid, sappiamo tutto del Covid. Ha ragione Ilaria Capua: state a casa, non uscite, il Signore vi accoglierà anche se pregate nello sgabuzzino di casa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA