Napoli, militare Usa arrestato per omicidio stradale: ubriaco uccise un 56enne

Napoli, militare Usa arrestato per omicidio stradale: ubriaco uccise un 56enne
2 Minuti di Lettura
Venerdì 28 Maggio 2021, 13:17

I Carabinieri di Varcaturo (Napoli) hanno arrestato e condotto in carcere, su ordine del Gip del tribunale di Napoli Nord, un militare statunitense di 26 anni, di stanza alla base Us Navy di Gricignano d'Aversa (Caserta), con l'accusa di omicidio stradale e lesioni gravissime. Le contestazioni sono relative a un incidente avvenuto il 22 maggio scorso sulla strada statale Domiziana, nel territorio del comune di Giugliano in Campania, nel corso del quale perse la vita un 56enne di Qualiano che viaggiava a bordo di un'auto, mentre la compagna rimase gravemente ferita. 

Milano, suocero abusa della figlia di 8 anni, lui lo uccide: la procura chiede conferma 20 anni di carcere

Dalle indagini coordinate dalla Procura di Napoli Nord e realizzate dai carabinieri, è emerso che il soldato Usa era ubriaco alla guida della sua vettura e percorse contromano un tratto della Domiziana scontrandosi frontalmente, in modo molto violento, con l'auto della coppia di Qualiano; durante il sinistro rimase coinvolta una terza vettura su cui viaggiavano tre giovani, che riportarono ferite lievi. Il soldato americano, dopo l'incidente, fu condotto alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno, dove fu sottoposto al test alcolemico: emerse così che il 26enne aveva un tasso di alcol nel sangue superiore alla soglia prevista dalle legge.

© RIPRODUZIONE RISERVATA