LOCKDOWN

Coprifuoco, a Napoli folla in Centro per «l'ultimo caffè» prima del lockdown in Campania. Ristoranti pieni a pranzo

Sabato 14 Novembre 2020
1
Coprifuoco, a Napoli folla in Centro per «l'ultimo caffè» prima del lockdown in Campania

Napoli dai due volti. Non ci sono i consueti fiumi di persone dei fine settimana che si avvicinano all'Immacolata e al Natale, ma Spaccanapoli, Piazza del Gesù e Piazza San Domenico Maggiore fino a San Gregorio Armeno, la via dei pastori, si presentano oggi gremite.

 

Nel vicoli e nelle piazze del centro antico di Napoli anche i tavolini dei bar e degli altri locali sono occupati. Tanta gente anche nel quartiere Vomero. In molti alle prese con acquisti e con «l'ultimo caffè» in compagnia forse anche in vista dell'imminente zona rossa che scatta domani in Campania, ormai vicina a un lockdown.

Dopo la scarsa affluenza mattutina sul lungomare rispetto ai fine settimana precedenti, all'ora di pranzo i locali della zona hanno registrato il pieno. E così dopo l'ultimo caffè è scattata anche la voglia dell'ultimo pranzo prima della imminente zona rossa. Piccole file sono comparse all'esterno di qualche locale e i tavoli sono stati via via occupati.

Video

 

Ultimo aggiornamento: 18:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA