Napoli, insegue rapinatore e affida zainetto a passante che lo ruba e fugge

Mercoledì 7 Novembre 2018
Napoli, insegue rapinatore e affida zainetto a passante che lo ruba e fugge
Per inseguire un rapinatore ha affidato lo zaino a un passante che però è fuggito rubandoglielo. È successo a Napoli. I poliziotti del Commissariato Decumani hanno arrestato Wade Aliquine, 45enne senegalese, per il reato di rapina.

Gli agenti, durante l’attività di controllo del territorio, si sono recati in piazza Dante ,dove la Sala Operativa aveva segnalato un’aggressione. I poliziotti, giunti sul posto, hanno accertato che poco prima un cittadino straniero aveva rubato uno zaino a un ragazzo per poi allontanarsi rapidamente verso via Pessina. La vittima aveva inseguito il rapinatore ed era nata una colluttazione. Così il rapinatore aveva lasciato lo zaino, per dileguarsi in via Bellini.

Il giovane dopo aver recuperato lo zaino lo ha consegnato a un passante, in modo che potesse custodirlo e permettergli di inseguire il rapinatore. L’uomo al quale aveva affidato lo zaino è fuggito, ma gli agenti, grazie anche alle descrizioni fornite dalla vittima sono riusciti a rintracciare il malfattore in piazza Museo, bloccandolo.

A pochi metri, vicino a un’edicola, i poliziotti hanno recuperato lo zaino del ragazzo che conteneva i suoi documenti nonché il cellulare e il portafogli con all’interno la somma di 30 euro. La refurtiva recuperata è stata restituita al proprietario , mentre il  cittadino senegalese è stato arrestato in attesa della celebrazione del rito per direttissima Ultimo aggiornamento: 14:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

M5S e Lega, il diverso approccio al governo delle cose

Colloquio di Alvaro Moretti e Simone Canettieri