Elicottero precipita davanti all'Isola di Gorgona, un morto e un disperso

Lunedì 22 Luglio 2019
Muore precipitando con l'elicottero nel Tirreno davanti all'Isola di Gorgona
Sarebbero due cittadini di nazionalità russa le vittime dell'elicottero ultraleggero caduto in mare nelle acque dell'isola di Gorgona, nell'Arcipelago toscano. Al momento i sommozzatori dei vigili del fuoco di Livorno e i militari della Capitaneria di Porto hanno recuperato il cadavere di una donna, che sarebbe stata ai comandi del velivolo, a circa 6 miglia a sud dell'isola.

Cortina, precipita per 20 metri in parete ma il compagno di cordata la trattiene: salvata

L'elicottero, un Robinson 66 monoturbina a 5 posti, top di gamma fra gli ultraleggeri, un velivolo bipala da 800mila euro con un'autonomia superiore ai 600 chilometri, era partito in giornata da Como e aveva fatto scalo all'aeroporto di Cinquale nel comune di Montignoso (Massa), da dove era ripartito intorno alle 16, diretto in Sardegna.


Risulterebbe quindi disperso l'uomo, sembra un 37enne, che sarebbe anche il proprietario del velivolo. Il corpo della donna è stato recuperato in serata. In azione gli uomini della Capitaneria di porto di Livorno e i vigili del fuoco. Nella zona ha lavorato, fino a quando la luce del giorno lo ha consentito, anche un elicottero della Guardia costiera partito dalla base di Sarzana (La Spezia). Nell'area dell'incidente, appena la Capitaneria di Livorno ne ha avuto notizia, sono state dirottate anche alcune unità della marina mercantile che navigavano nella zona.

Per la ricerca del passeggero è in azione il nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco del comando di Livorno insieme alla capitaneria di porto. Secondo quanto riferito dai vigili del fuoco. In azione la  motovedetta Cp866 e la nave Eurocargo Patrasso.

L'elicottero è semi-inabissato 6 miglia a sud dell'isola (circa 22 miglia dal porto di Livorno. Con palloni gonfiabili assicurati alla carcassa delle velivolo i sommozzatori cercano di mantenere in superficie l'ultraleggero. 




  Ultimo aggiornamento: 23 Luglio, 07:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma