Incidente sulla Triestina, morto il giornalista Pierluigi Tamburrini

Sabato 21 Settembre 2019
Incidente sulla Triestina, morto il giornalista Pierluigi Tamburrini
Incidente fatale sulla Triestina, è morto il giornalista Pierluigi TamburriniPierluigi Tamburrini, giornalista 45enne ha svolto la sua attività come addetto stampa del Comune di San Donà e della ex Provincia di Venezia, nonché ex collaboratore del Gazzettino, era residente a VeneziaTamburrini era rimasto coinvolto a giugno del 2018 in un grave incidente sulla Triestina a Meolo. Il giornalista era ricoverato nell'ospedale all'Ospedale Civile di Venezia.



Pierluigi Tamburrini, sposato con Martina e con una figlia di 10 anni, Livia, era nato ad Atina, in provincia di Frosinone. “Pier” il 9 giugno dell'anno scorso era rimasto coinvolto in un incidente stradale: stava rientrando dopo la chiusura della campagna elettorale di Andrea Cereser, sindaco di San Donà, candidato per un secondo mandato. Tamburrini era il suo addetto stampa. Mentre viaggiava a bordo della sua Alfa 147 lo schianto. Le sue condizioni erano apparse subito critiche. Durante la notte di sabato 21 settembre ha avuto un attacco febbrile e un’infezione, è morto alle 6.05 del mattino. Ultimo aggiornamento: 19:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Autobus a Roma, le trovate degli utenti per sopravvivere ai disagi

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma