Morto Alessio, rapper 22enne: all'ospedale staccate le macchine che lo tenevano in vita

Mercoledì 10 Luglio 2019
Morto Alessio, rapper 22enne: all'ospedale staccate le macchine che lo tenevano in vita

Alessio, il rapper 22enne, non ce l'ha fatta. Dichiarata la morte cerebrale, oggi pomeriggio 10 luglio, i medici hanno staccato le macchine che tenevano in vita Alessio Marinato, un giovane rapper che sprizzava gioia di vivere. Gli verranno espiantati organi e tessuti.  Il ragazzo di Cinto Caomaggiore, in provincia di Venezia, l'altra notte è rimasto vittima di uno spaventoso incidente stradale assieme ad altri 4 giovani tutti del paese, tranne una ragazza di Annone Veneto. Tornavano dalla sagra del paese. Forse un colpo di sonno, l'auto che sbanda e centra un palo, un impatto tremendo. I 4 ragazzi sono stati estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco, tutti feriti. E Alessio non ce l'ha fatta.
 

 

Ultimo aggiornamento: 11 Luglio, 20:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Autobus a Roma, le trovate degli utenti per sopravvivere ai disagi

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma