Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Malore improvviso nella notte, muore a 12 anni per un'emorragia cerebrale

Malore improvviso nella notte, muore a 12 anni per un'emorragia cerebrale
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 28 Novembre 2018, 10:01 - Ultimo aggiornamento: 12:28
Un malore all’improvviso, poi la corsa all’ospedale. Ma per Filippo non c’è stato nulla da fare. La tragedia si è consumata ieri in ospedale a Padova dove Filippo Acampora, 12 anni di Portogruaro, si è spento dopo un malore che non gli ha lasciato scampo.

Nella notte i genitori si sono accorti che qualcosa non andava, Filippo non rispondeva. Da li l’immediata corsa con il cuore in gola di mamma e papà al Pronto soccorso di Portogruaro. Al suo arrivo in ospedale le condizioni del ragazzino sono subito apparse drammatiche. Sottoposto alla diagnostica con l’uso della Tac è emersa una grave emorragia cerebrale, tanto che Filippo era già in coma. Per i
© RIPRODUZIONE RISERVATA