Bari, mamma 35enne muore dopo 10 ore in sala operatoria per un bendaggio gastrico

Sabato 20 Luglio 2019 di Alessia Strinati
Si era sottoposta a un intervento di bendaggio gastrico perché voleva dimagrire, ma è mortaAnnalisa Zizza, 35enne di Ostuni (Brindisi), si era operata alla clinica Mater Dei di Bari per ridursi le dimensioni dello stomaco e perdere peso, ma qualcosa è andato storto e la giovane donna, mamma e moglie, è morta in sala operatoria per alcune complicanze.



La famiglia ha sporto denuncia, come riportano i giornali locali, per capire di chi possa essere stata la colpa di quanto accaduto. Annalisa è entrata in sala operatoria la mattina, ma non ne è più uscita. Nel tardo pomeriggio i medici hanno avvertito i familiari che la donna non ce l'aveva fatta. Il pubblico ministero del Tribunale di Bari ha stabilito che lunedì mattina sarà eseguita l’autopsia, la cartella clinica di Annalisa è stata già sequestrata e i familiari, nel dolore, chiedono che venga fatta chiarezza.  Ultimo aggiornamento: 21 Luglio, 00:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Tutti in fila per la macchina mangia-plastica (che però è rotta)

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma