Monza, pedofilo adesca ragazzine di 11 e 13 anni in strada: loro lo fotografano e lo fanno arrestare

Monza, pedofilo adesca ragazzine di 11 e 13 anni in strada: loro lo fotografano e lo fanno arrestare
1 Minuto di Lettura

Un uomo di 66 anni è stato arrestato dai carabinieri a Limbiate (Monza) con l'accusa di violenza sessuale, adescamento e atti sessuali con minori. L'ordinanza di custodia cautelare è stata firmata dal Gip di Milano. Secondo la ricostruzione della Procura, l'uomo avrebbe avvicinato in strada tre ragazzine di 11, 13 e 14 anni, mentre era in bici, con l'intenzione di avere rapporti sessuali. A incastrarlo sono state due delle ragazzine che sono riuscite a fotografarlo e a consegnare le immagini agli investigatori. 

Bidello pedofilo a Roma, sarà il Ministero a risarcire con 200 mila euro la vittima

Lunedì 7 Dicembre 2020, 07:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA