Benevento, 62enne perde la vita in un incidente. Era conosciuto come «Peppe il poliziotto»

Benevento, agente 62enne in pensione perde la vita in un incidente. Lo chiamavano «Peppe il poliziotto»
2 Minuti di Lettura

A Montesarchio (Benevento) un ex poliziotto 62enne è morto in un incidente stradale avvenuto tra due automobili in via San Martino. La vittima, Giuseppe Magnotta, era alla guida della sua Hyundai iX 35 quando, per cause in corso d’accertamento da parte dei carabinieri, la sua utilitaria si è scontrata con una Volkswagen Golf guidata da un giovane di Cervinara in compagnia di altri amici. A causa del violento impatto, l'auto della vittima si è ribaltata finendo la propria corsa contro un muretto.

Caserta, schianto tra auto e moto: muore sul colpo un uomo di 43 anni papà di due bambini


Il 62enne, rimasto ferito, è stato estratto dalle lamiere dell'auto e soccorso dal personale del 118, intervenuto insieme con i vigili del fuoco del distaccamento di Bonea. A nulla sono valsi i soccorsi dei sanitari e dei carabinieri, l’uomo è deceduto durante la corsa in ospedale. Rimasti invece illesi nello scontro l’altro automobilista e i giovani passeggeri del secondo veicolo, residenti a San Martino, Montesarchio e Cervinara.

Su disposizione del sostituto procuratore Donatella Palumbo, la salma di Giuseppe Magnotta è stata trasportata al Rummo, dove il medico legale Umberto De Gennaro procederà alla visita esterna. Nei prossimi giorni verrà eseguita l'autopsia. L'uomo, ex un poliziotto in pensione di San Martino Valle Caudina (Avellino) era molto benvoluto in Valle Caudina e a Benevento dove era conosciuto da tutti come "Peppe il poliziotto". Magnotta aveva prestato servizio per anni sia presso la questura che in prefettura. Sui social i conoscenti esprimono tutta la loro incredulità per l'inaspettata scomparsa e si stringono attorno alla sua famiglia. 

Milano Marittima, scontro auto-moto: morto sul colpo un centauro 17enne, grave la ragazza che viaggiava con lui

Domenica 9 Maggio 2021, 13:15 - Ultimo aggiornamento: 21:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA