Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Montecitorio a porte aperte, domani l'omaggio all'Ucraina all'interno della manifestazione

Montecitorio a porte aperte, domani l'omaggio all'Ucraina all'interno della manifestazione
1 Minuto di Lettura
Sabato 26 Marzo 2022, 12:24

Omaggio all'Ucraina all’interno di Montecitorio a porte aperte, che si svolgerà domenica 27 marzo mattina. Per i visitatori sarà previsto un piccolo momento musicale con due cantanti, una russa e una ucraina. Un messaggio di pace dall’Aula, insomma, a pochi giorni dall’incontro con Zelensky.

Ucraina, Oms: oltre 70 raid contro ospedali, ambulanze e medici. «Attacchi violano la Convenzione di Ginevra»

La manifestazione Montecitorio a porte aperte si svolge una volta al mese, di norma, da ottobre a giugno: offre la possibilità di visitare i luoghi più significativi di palazzo Montecitorio, quali l'Aula, la Galleria dei passi perduti (nota anche come Transatlantico), le principali sale di rappresentanza della Camera dei deputati: la Sala della Regina, la Sala della Lupa, la Sala Aldo Moro e la Sala delle donne. Nel corso della visita il personale addetto illustra i principali aspetti storici, artistici ed istituzionali del Palazzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA