Picchia la moglie al ristorante davanti a tutti, carabiniere fuori servizio salva la donna

Domenica 20 Ottobre 2019 di Alberto Beltrame
Picchia la moglie al ristorante davanti a tutti, carabiniere fuori servizio salva la donna

MONTEBELLUNA (TREVISO) - Ha picchiato la moglie al ristorante, davanti a decine di testimoni. Ma tra i commensali, allo stesso tavolo della vittima, c'era anche un carabiniere fuori servizio, che intervenuto in difesa della signora, ha subito chiamato i colleghi attivando immediatamente la procedura del codice rosso, la nuova legge contro la violenza sulle donne. E così il marito violento è stato subito allontanato dalla casa familiare e nei suoi confronti vige ora il divieto di avvicinamento alla coniuge, con la quale è in via di separazione. L'episodio è avvenuto giovedì sera in un ristorante giapponese di Montebelluna. A finire davanti al giudice, che ieri mattina ha convalidato la misura restrittiva, un 50enne di origini albanesi da tempo residente in paese. Ora resta da capire se la donna avesse già subito in passato altre violenze, magari mai denunciate per paura delle conseguenze.

Ragazza morta in discoteca a Firenze, un anno fa il locale fu chiuso
Palermo, due ragazzi morti in un incidente: su Instagram il tragico brindisi in auto prima dello schianto

Ultimo aggiornamento: 21 Ottobre, 08:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La Roma di Max Pezzali: questa città è difficile, ma ci vivrei

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma