Milano, spinge una ragazza sui binari della metro: donna arrestata grazie ai passeggeri

Milano, spinge una ragazza sui binari della metro: arrestato
2 Minuti di Lettura
Giovedì 26 Maggio 2022, 17:22

Tragedia sfiorata nella metro di Milano, dove mercoledì sera, intorno alle 23:00, alla fermata Duomo della linea 3 una giovane ha spinto una ragazza verso i binari della metro quando il treno era in arrivo. Poi è scappata. La vittima, una 26enne, fortunatamente è riuscita a riprendere l'equilibrio e non cadere sul convoglio in arrivo. La donna che la ha aggredita invece ha cercato di allontanarsi ma è stata trattenuta dai presenti, che hanno avvisato l'addetto di stazione e la Polmetro, che l'ha arrestata. 

La dinamica

Secondo il racconto dei testimoni e le immagini delle telecamere, la donna si sarebbe avvicinata alla vittima proprio mentre arrivava il treno con il tentativo di spingerla sui binari. Ancora non sono chiari i motivi del gesto: secondo quanto emerso dalle indagini, la ragazza e la persona che l'ha aggredita non si conoscevano.

Miriana Trevisan aggredita in un parco a Roma: «Un uomo mi ha lanciato bottiglie, era sporco e ubriaco»

L'arresto e l'accusa: tentato omicidio

La giovane donna arrestata ha trascorso la notte all'ospedale Fatebenefratelli, ma la psicologa che l'ha visitata ha affermato che non aveva bisogno di essere trattenuta in ospedale. La giovane è stata portata al carcere di San Vittore, dove attende le decisioni dell'autorità giudiziaria. La 29enne risulta avere  precedenti penali per reati minori, ma ora l'accusa è di tentato omicidio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA