METEO

Milano: black out elettrico in città, troppi condizionatori accesi per il caldo africano

Venerdì 31 Luglio 2020
Black out elettrico a Milano

Milano al buio. Troppi condizionatori accesi per il caldo: black out elettrico a Milano. Tante zone della città già dal tardo pomeriggio di sabato 31 luglio hanno dovuto subire improvvisi black out dell'erogazione dell'energia elettrica, complici consumi record di energia causa il caldo torrido in città con temperature fino a 40 gradi e tantissimi impianti di aria condizionata accesi, nonostante la città ormai sia mezza svuotata per le ferie estive. La sospensione dell'erogazione di energia elettrica è durata anche oltre mezz'ora.

Caldo killer, morti due operai al lavoro in cantiere sotto il sole
 

 

Segnalazioni di black out elettrico e intere zone al buio anche in serata nella zona est di Milano, in viale Abruzzi, viale Piceno e Città Studi e piazzale Loreto, ma anche nella vicina Porta Venezia. Super lavoro per i tecnici per ovviare al problema. Cali di tensioni costanti, con fornitura di energia elettrica a singhiozzo e conseguenti gravi problemi per i residenti e commercianti. 

Questi sono i giorni più caldi dell'anno anche a Milano, solo domenica pomeriggio potrebbe esserci un peggioramento: un weekend di fuoco con temperature fino oltre i 40 gradi. Clicca qui per le previsioni.

Ultimo aggiornamento: 23:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA