MIGRANTI

Trasportava 15 migranti in un rimorchio per cavalli: fermato tunisino a Ventimiglia

Lunedì 15 Ottobre 2018
Trasportava 15 migranti in un rimorchio per cavalli: fermato tunisino a Ventimiglia
Trasportava quindici migranti dall'est Europa in un rimorchio per cavalli, ma è stato fermato dalla polizia stradale grazie a un controllo alla barriera autostradale di Ventimiglia. Atef Abboud, 31enne tunisino, sabato scorso non è riuscito a portare a termine la sua traversata dalla Bosnia Erzegovina alla Francia, dove risulta residente. Gli agenti al posto di blocco, notando il suo nervosismo, hanno deciso di approfondire gli accertamenti, e hanno scoperto che nel rimorchio attaccato alla sua auto e destinato al trasporto di cavalli non c'erano animali ma migranti.

LEGGI ANCHE Tir carico di migranti, stipati illegalmente, si ribalta in Turchia: 19 morti, molti bambini

Immediatamente i poliziotti hanno chiesto l'intervento di altre pattuglie e di un'ambulanza perché uno dei passeggeri, stremato dal viaggio disumano, aveva accusato un malore. Stando a quanto accertato fino ad ora, Abboud era partito dalla Bosnia Erzegovina. Avrebbe poi caricato i migranti al confine tra Italia e Slovenia stipandoli nel rimorchio. Ha attraversato il nord Italia per giungere a Ventimiglia con l'intenzione di proseguire in Francia. Oltre al mezzo su cui viaggiava, gli agenti hanno sequestrato al tunisino duemila euro in contanti, ritenuti provento dell'attività illecita, e quattro telefoni cellulari, probabilmente utilizzati dall'arrestato per accordarsi con altri passeggeri. Ultimo aggiornamento: 13:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma