MATTEO SALVINI

Migranti, 393 riportati in Libia. Salvini: «La collaborazione funziona»

Lunedì 21 Gennaio 2019
13
Sono stati riportati in Libia i 393 migranti recuperati dalla guardia costiera libica nella giornata di ieri. Sono tutti sani e salvi, fa sapere il Viminale. In particolare, 143 sono stati riportati a Tripoli, 144 a Misurata, 106 ad al-Khoms. «La collaborazione funziona, gli scafisti, i trafficanti e i mafiosi devono capire che i loro affari sono finiti. Meno partenze, meno morti, la nostra linea non cambia?, commenta il ministro dell'Interno Matteo Salvini.

Conte, pressing sulla Libia: «Dovete fare la vostra parte»

«La collaborazione funziona, gli scafisti, i trafficanti e i mafiosi devono capire che i loro affari sono finiti. Meno partenze, meno morti, la nostra linea non cambia», ha commentato Matteo Salvini.

«Abbiamo richiamato la guardia costiera libica perché ci aspettiamo da loro i salvataggi in mare». Lo ha detto il vicepremier Luigi Di Maio parlando a Rtl 102,5 della nuova emergenza migranti di ieri. Nel corso della trasmissione, il vicepremier ha poi ribadito le critiche alla Francia ed è tornato sul 'franco delle coloniè con cui Parigi «impoverisce» l'Africa. «Per far restare gli africani in Africa - ha sottolineato - basta che i francesi stiano a casa loro. La Francia cominci ad aprire i porti. I migranti li portiamo a Marsiglia finché non la smettono di stampare a Lione la moneta per l'Africa»

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Viaggiare e lavorare, vita da nomade digitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma