MIGRANTI

Migranti, gommone in difficoltà al largo di Malta. La Valletta chiede intervento a nave italiana

Sabato 13 Ottobre 2018
Un barcone in difficoltà nel Mediterraneo con circa 70 persone a bordo - secondo le prime informazioni - si trova in acque internazionali non lontano da Lampedusa. Lo rende noto la nave Jonio - Mediterranea che stava facendo rientro in Italia e che ora s

Alla nave Mare Jonio, l'ex rimorchiatore battente bandiera italiana della missione umanitaria Mediterranea che pattuglia il Mediterraneo centrale per soccorrere eventuali migranti, è arrivata una richiesta di intervento da parte di Malta per un gommone in difficoltà al largo di Lampedusa. La Valletta, secondo quanto riferisce Mare Jonio in un tweet, ha dichiarato di non avere mezzi per intervenire. «Stiamo andando ma chiediamo intervento Italia prima che sia troppo tardi», è l'allarme lanciato dalla missione Mediterranea. 

LEGGI ANCHE Mediterranea, cosa fa la nave italiana per i migranti
 


Il gommone trasporterebbe 70 persone e si troverebbe in acque internazionali non lontano da Lampedusa. Alla nave Mare Ionio, che ha contattato la centrale operativa della Guardia Costiera Italiana, è stata data indicazione di fare riferimento per le operazioni di soccorso a La Valletta, essendo Malta l'autorità coordinatrice e responsabile delle operazioni di ricerca e soccorso in quell'area.

«Un motopesca tunisino - spiega la guardia costiera in una nota -  ha individuato un natante fermo a circa 18 miglia da Lampedusa, con diversi migranti a bordo, in area SAR maltese. E' stata informata l'autorità maltese, competente e responsabile delle operazioni di soccorso in quel tratto di mare. La nave Mare Jonio, dopo aver ricevuto il messaggio di allerta da Malta, indirizzato a tutte le unità prossime al motopesca, sta dirigendo verso l'unità in difficoltà».

 

Ultimo aggiornamento: 01:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma