MIGRANTI

Migranti, in 11 in una Bmw: bloccati dopo un inseguimento

Sabato 31 Agosto 2019
3
​Migranti, in 11 in una Bmw: bloccati dopo un inseguimento

Inseguimento ad altissima velocità all'alba di oggi per numerosi chilometri di un'auto della Polizia di Frontiera di Trieste e una Bmw sulla quale, si è scoperto poi, viaggiavano stipati dieci migranti e il passeur. La vicenda è cominciata questa mattina intorno alle 5.30, quando l'auto, con targa ungherese, è giunta, proveniente dalla Slovenia, al valico di Pese. Qui ha trovato una pattuglia della Polizia di Frontiera che ha segnalato l'alt per un controllo.

LEGGI ANCHE --> Migranti: fonti, vertice a Malta il 19 settembre

Al contrario, la Bmw ha accelerato ad alta velocità nel tentativo di sfuggire. Ne è nato un inseguimento lungo le strade del Carso triestino e poi in città fino a quando, nella zona di via Commerciale, a Scorcola, la vettura non si è infilata in un vicolo cieco. Gli agenti l'hanno bloccata perché non potesse più uscire ma il passeur, scappando a piedi, è riuscito a saltare una recinzione e a far perdere le sue tracce. Gli agenti hanno allora scoperto che nell'auto viaggiavano dieci uomini: otto cittadini turchi, di cui due minorenni, un iraniano e un afghano. Liberati, sono stati portati alla postazione di polizia di Fernetti per i rilievi personali di rito.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chiamare il 112 svedese e scoprire che è peggio di quello di Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma