MALTEMPO

Scuole chiuse per maltempo domani a Napoli, Benevento, Avellino e nell'area flegrea

Lunedì 4 Novembre 2019
Scuole chiuse per maltempo domani a Napoli, Benevento, Avellino e nell'area flegrea

Scuole chiuse domani a Napoli. La decisione è stata presa dal Comitato operativo comunale alla luce dell'allerta meteo arancione emessa dalla Protezione civile della Regione Campania e valida dalle ore 12 di domani, martedì 5 novembre, fino alla stessa ora di mercoledì 6 novembre.  Il Comitato operativo comunale si è riunito a Palazzo San Giacomo, sede del Comune di Napoli, con il coordinamento degli assessori Alessandra Clemente, Annamaria Palmieri e Ciro Borriello e con tutti i dirigenti interessati. I parchi cittadini resteranno chiusi nell'intero arco di validità dell'allerta meteo, mentre i cimiteri cittadini saranno aperti fino alle ore 11.30 di domani  5 novembre.

Meteo, l'Italia fa la conta dei danni ma da domani nuova ondata di maltempo

Scuole chiuse nell'area flegrea. I sindaci dei quattro comuni flegrei (Pozzuoli, Bacoli, Monte di Procida e Quarto) hanno disposto con apposite ordinanze la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per la giornata di domani. La decisione è scaturita in seguito all'avviso emanato dalla Protezione Civile della Regione Campania di allerta meteo di colore arancione a partire dalle ore 12 di domani. Previsti temporali e vento anche di forte intensità, una previsione che ha indotto i sindaci, in via cautelare, a sospendere le lezioni nelle scuole. «Il provvedimento si impone - hanno detto i sindaci - per tutelare la pubblica e privata incolumità». Contemporaneamente, per la giornata di domani, a Pozzuoli, resteranno chiusi al pubblico anche i parchi di Villa Avellino e dell'Oasi di Montenuovo e tutte le aree verdi della città.

Scuole chiuse anche a Benevento. Lo ha deciso il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, dopo l'allerta arancione diramata dalla protezione civile della Regione Campania per domani. «Domani, per allerta arancione diramata dalla protezione civile, scuole chiuse - ha scritto il primo cittadino su facebook - Il rischio vento e pioggia forte mi porta a questa decisione. Seguiremo, con l'assessore ed i tecnici, l'evolversi del tempo e, domani, darò altre indicazioni. Se persiste l'arancione, chiuderò anche dopodomani. La sicurezza viene prima di tutto. Agli studenti dico, però, leggete e studiate. Non sciupate la vostra intelligenza. Fatemi questa promessa, dai più piccoli ai più grandi».

La Protezione Civile ha diramato l'allerta meteo per la giornata di domani con livello di criticità arancione ad Avellino. Una situazione delicata che sta portando il Comune a predisporre l'ordinanza di chiusura delle scuole sul territorio cittadino per la giornata di domani.

Il sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino, avvisa i concittadini di avere emanato un'ordinanza con cui domani e dopodomani «a causa del perdurare delle condizioni meteorologiche avverse, le scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e private, sul territorio del Comune di Castellammare di Stabia, compresi gli asili nido, resteranno chiuse». Cimmino spiega che la decisione è stata assunta «a scopo precauzionale per tutelare la pubblica e privata incolumità e per prevenire le condizioni di pericolo soprattutto per gli studenti, dal momento che dal bollettino previsionale della Regione Campania emerge un rischio idrogeologico diffuso per i prossimi giorni, con forti raffiche e precipitazioni di forte intensità a carattere di rovescio e temporale». Alla popolazione il sindaco chiede «di limitare la mobilità ai soli spostamenti strettamente necessari».

Ultimo aggiornamento: 20:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma