Meteo, l'estate non decolla: arriva un weekend di pioggia e temporali, le previsioni

Meteo, l'estate non decolla: arriva un weekend di pioggia e temporali, le previsioni
3 Minuti di Lettura
Venerdì 4 Giugno 2021, 09:21

Avete già tirato fuori i costumi da bagno per il weekend? Vi conviene rimetterli nell'armadio perché da domani tornano piogge e temporali. L'estate non decolla e a giugno assisteremo a continui alti e bassi sul fronte meteo. Sabato sarà  caldo e afoso ma con un generale aumentto di nubi  e domenica sarà piuttosto capricciosa, specie per molte regioni del Centro-Nord, con le temperature saranno costrette a calare.

Il weekend

Un generale aumento delle nubi è infatti atteso sull'arco alpino centro-occidentale e su molti angoli del Centro. Col passare delle ore servirà addirittura l'ombrello sulle montagne del Nord per lo scoppio di temporali e su molti tratti interni del Lazio per alcuni piovaschi passeggeri. Locali piovaschi tra il pomeriggio e la sera potranno bagnare inoltre le pianure dell'Emilia Romagna e in serata pure sul Veneto. Sarà questo il preludio ad una domenica 6 dove il contesto estivo farà un passo indietro per lasciar maggior spazio ad uno scenario di forte instabilità con frequenti focolai temporaleschi.

Ondate di calore a 56 gradi? Lo scenario (in due macroaree mondiali) che terrorizza i climatologi

Video

Al Nord sotto osservazione saranno soprattutto le regioni del Triveneto dove il temporale potrà scoppiare praticamente ovunque risultando inoltre di forte intensità ed accompagnato da raffiche di vento e locali grandinate. Qualche temporale inoltre potrà interessare pure la Lombardia, più salvi invece Piemonte e Liguria. Scendendo verso il Centro, il tempo peggiore lo troveremo su Marche, Umbria, Lazio ed Abruzzo. Anche qui attenzione ai temporali, specialmente a ridosso dei rilievi. Piogge irregolari interesseranno inoltre alcuni tratti della Sardegna e, verso sera, alcuni angoli del Sud, come la Campania e la Puglia, ma qui si tratterà comunque di fenomeni abbastanza deboli e localizzati. Sulle regioni meridionali, infatti, la perturbazione sarà ben poco attiva e dunque pure la domenica trascorrerà in un contesto tranquillo e prettamente estivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA