Meteo, da lunedì arriva il primo assaggio di estate: al Nord farà più caldo, massime sino a 30°

Qualche temporale è ancora previsto: c'è ancora un vortice di bassa pressione

Meteo, da lunedì arriva il primo assaggio di estate: salgono le temperature
4 Minuti di Lettura
Domenica 8 Maggio 2022, 13:48 - Ultimo aggiornamento: 9 Maggio, 12:37

Il freddo si allontana e, finalmente, arriva il caldo. Preparatevi perché la settimana nuova inizia con un assaggio (improvviso) d'estateAria calda in risalita dal nord Africa determinerà un sensibile aumento delle temperature su parte della Penisola.

Come spiegano i meterologi di 3bmeteo, ci sarà ancora qualche temporale al Sud (è ancora presente un vortice di bassa pressione). Piovaschi o temporali potranno formarsi anche al Centro e in forma isolata anche al Nord. Nel contempo l'alta pressione sub tropicale inizierà ad interessare Spagna e Baleari raggiungendo entro fine giornata anche le Alpi occidentali. Ciò garantirà un primo aumento delle temperature sulle regioni settentrionali e un prosieguo di settimana via via più stabile e più caldo.

Le temperature sono già aumentate rispetto a sabato con valori fino a 24°C in Toscana e 23°C in Emilia Romagna ma saliranno ancora, intorno alle giornata di mercoledì e giovedì si potranno toccare punte di 28-30°C in Val Padana e sulle zone interne delle regioni centrali tirreniche. Il Sud che vede ancora valori sotto media, in particolare tra Sicilia e Calabria vedrà solo un ritorno alla normalità con qualche anomalia positiva non eccessiva in Campania. 

Maltempo a Roma, pioggia e forte grandine sulla Capitale

Meteo lunedì: al Nord tempo soleggiato al mattino con qualche addensamento tra Emilia Romagna e Triveneto ma senza fenomeni. Nel pomeriggio sviluppo forte instabilità atimosferica sulle zone alpine e prealpine con isolati piovaschi tra alta Lombardia, Trentino e alto Friuli, possibile qualche breve piovasco anche sull'Appennino Ligure e  le Alpi marittime. In serata graduale attenuazione di nuvolosità e fenomeni. 

Temperature >>> Le massime sono in aumento al Centro-Nord e parte del Sud, saranno possibili i 25°C o occasionalmente anche i 26°C di massima in Val Padana e nelle zone interne delle regioni centrali tirreniche. Resta un estremo Sud ancora leggermente sotto media ma non di molto.

Al Centro, avvio di giornata poco nuvoloso al più variabile sulla Sardegna e tra Lazio e Abruzzo con qualche breve pioggia non esclusa sulla Sardegna. Nel pomeriggio sviluppo di instabilità lungo l'Appennino con qualche isolato piovasco o temporale in locale propagazione alla costa tirrenica laziale, ma localmente anche a quella toscana. Temporali anche in Sardegna. In serata graduale attenuazione di nuvolosità e fenomeni. 

Al Sud, al mattino qualche piovasco o temporale tra Sicilia e Calabria, maggiore variabilità altrove con ampie aperture sulla Campania. Nel pomeriggio maggiore instabilità in Appennino e sulle zone interne della Sicilia con numerosi temporali che sulle zone peninsulari potranno propagarsi fino alla costa tirrenica. In serata graduale attenuazione di nuvolosità e fenomeni. Temperature in aumento al Nord, Sardegna e centrali tirreniche, stazionarie o in lieve aumento al Sud ma ancora sotto media su Sicilia e Calabria. Venti generalmente settentrionali o orientali tra deboli e moderati. Mari ancora mossi, specie i bacini occidentali e meridionali.

Tra martedì e mercoledì il tempo migliorerà gradualmente. Nella giornata di martedì sarà ancora possibile qualche temporale pomeridiano sulle regioni centro meridionali e la Sardegna mentre mercoledì i fenomeni di instabilità diurna saranno del tutto isolati. Le temperature aumenteranno sensibilmente mercoledì al Nord e su parte del Centro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA