Meningite, morta ragazza di 19 anni a Reggio Emilia: era ricoverata da sabato

Lunedì 11 Marzo 2019
Meningite, morta ragazza di 19 anni a Reggio Emilia: era ricoverata da sabato

Un'altra vittima della meningite in Italia. Una ragazza di 19 anni è morta all'ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, dove era ricoverata da sabato in condizioni gravissime per le conseguenze di sepsi da meningococco. Ne dà notizia la direzione dell'azienda Usl Irccs reggiana Per prevenire la diffusione della malattia, il servizio di Igiene pubblica e la direzione sanitaria Ausl sono intervenuti «tempestivamente» e già da ieri hanno predisposto le misure di profilassi ai contatti stretti. La direzione aziendale esprime «le più sentite condoglianze ai familiari e agli amici della ragazza così prematuramente scomparsa».

Vaccini, vaccinato il 95% dei bimbi in Italia. Grillo: «Niente scuola senza copertura»

Ultimo aggiornamento: 14:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma